Con l’intento di affermarsi come un reale punto di riferimento riconosciuto da tutta la community dell’outdoor, Sport Safety Days ha scelto di crescere nel confronto con tutti gli interessati intraprendendo un percorso a step.

 

ADDETTI AI LAVORI

Sono ivitati a partecipare gratuitamente ai convegni di Sport Safety Days:

amministrazioni pubbliche, DMO, associazioni, federazioni sportive, professionisti del settore, guide alpine, accompagnatori media montagna, guide escursionistiche, guide canyon, gestori parchi avventura e bike park, aziende specializzate, società FASI, sezioni CAI, società UISP, Enti di Promozione Sportiva, gestori sale di arrampicata private e pubbliche, gestori di impianti sciistici e aree sciabili, maestri di sci, soccorso alpino, soccorso piste, scuole sci alpinismo CAI, Protezione Civile e Agenzie Regionali per la protezione ambientale.

Per richiedere un accredito gratuito, inviare una mail all’indirizzo
info@sportsafetydays.it segnalando il/i convegno/i di interesse.


AZIENDE

Le aziende coinvolte nel settore degli sport outdoor hanno la possibilità di diventare partner attivi, principali sostenitori e costruttori di questa nuova cultura della gestione di rischio e sicurezza garantendosi al contempo la possibilità di mostrare la validità e l’efficacia di ciò che realizzano presentando al pubblico le proprie attrezzature in un contesto dinamico e interattivo.

Per conoscere le soluzioni di partnership proposte da Sport Safety Days, inviare una mail all’indirizzo
info@sportsafetydays.it.